Il Gruppo Cosentino rivela i nomi dei vincitori della competizione per futuri professionisti: la Cosentino Design Challenge 2015

Posted in: Cosentino

for download click image

Il Gruppo Cosentino, leader mondiale nella produzione e distribuzione di superfici innovative per l’architettura e il design, ha il piacere di annunciare il verdetto della giuria della 9ª edizione della competizione internazionale Cosentino Design Challenge, nelle sue due categorie: architettura e design.

La Cosentino Design Challenge 2015, rivolta agli studenti di design e architettura di tutto il mondo, ha come scopo quello di supportarne il talento promuovendo ricerche per soluzioni innovative di spazi, materiali e sistemi di costruzione, utilizzando i materiali creati dal Gruppo Cosentino.

La competizione di quest’anno ha ricevuto in totale 278 domande (ripartite in 135 progetti per la categoria architettura e 143 progetti per quella di design), con un aumento della partecipazione del 31% rispetto all’edizione passata. Le domande sono state presentate sia da studenti appartenenti alle scuole partner della Cosentino Design Challenge che da studenti appartenenti ad altre università di design e architettura provenienti da tutto il mondo, ad esempio da Togo, Russia e Bolivia.

Quindici prestigiose istituzioni in totale, tra scuole e università internazionali, hanno attivamente partecipato alla Cosentino Design Challenge 2015 in qualità di partner ufficiali: University of Technology Sydney (Australia), Istituto Europeo di Design (Italia), American Society of Interior Designers (USA), Escola Técnica Superior d’Arquitectura de Lisboa (Portogallo), ESAM Design (Francia), Lasalle College of the Arts (Singapore), Escuela artediez de Madrid (Spagna), Escuela de Arquitectura de la Universidad Complutense de Madrid (Spagna), Escuela de Arquitectura de Sevilla (Spagna), Escuela de Arte de Almería (Spain),  Escuela Superior de Diseño de Alicante (Spagna), Escuela de Arquitectura de la Universidad de Zaragoza (Spagna), Escuela Arquitectura de Universidad Politécnica de Barcelona (Spagna), Escuela de Arquitectura de la Universidad Politécnica de Valencia (Spagna) e Escuela de Arquitectura de la Univesidad de Navarra (Spagna).

Ecco i vincitori della categoria Architettura (premiati con 1.000 euro ciascuno), con argomento ‘‘Playground: Fun with Surfaces – Umbrales de convivencia’’.

Riconoscimenti Architettura:

I vincitori della categoria Design (premiati con 1,000 euro ognuno) si sono invece focalizzati sul tema “Cosentino and celebration”, tenendo in grande considerazione alla relazione tra feste, spazi, l’osservatore e i materiali Cosentino:

“Multicelebrations Space” di Jonathan Balderrama (UDABOL Universidad de Aquino, Bolivia) https://cosentino.box.com/s/4bzmxeu3kaxe2abokfq3iuscoxag7i5p

“Jelly Beans” di Jorge Luis Ríos (Escuela artediez, Madrid) https://cosentino.box.com/s/hd6cmujqj3yi3anze6f21aj4dtlbgfhn

 “Kanyon” di Léa Le Boucher, Maëva Jalu, Ysaline Daguy, Marie Boutiller, Anaïs Cipriano e Julie Saunier (ESAM Design Paris) https://cosentino.box.com/s/nzg8ea0xbiekkxvb4b59jamlfy18axxl

Riconoscimenti Design:

“Loyalty” di Iván Blazquez (Escuela artediez, Madrid) https://cosentino.box.com/s/qtmiu8nb2ydaxdzj7ikxfieco3e14y15

“Grantam” di Berta Resina, Patricia Uriszar e Marta Fernández (Escuela artediez de Madrid) https://cosentino.box.com/s/o7yk51bpxocruxdw7hkcv2pdojb38fnq

“CUC” di Rubén Sabater (Escuela Superior de Diseño de Alicante) https://cosentino.box.com/s/qcpqjucmep131kuj42p0pu06b0vnqjwl

Il verdetto è stato comunicato il 23 giugno presso il Cosentino Center di Granada (Spagna). La giuria era composta da rappresentanti delle scuole e università che hanno collaborato alla competizione:  Endriana Audisho dell’Australian University of Technology Sydney, Giacomo Bertolazzi dell’Istituto Europeo di Design di Milano, Francisco Teixeira Bastos della Escola Técnica Superior d’Arquitectura di Lisbona, Ang Xiwei del Lasalle College of Arts di Singapore, Isabel Plaza della Escuela artediez Madrid, Raúl Fraga della Escuela de Arquitectura di Madrid, Jorge Roa della Escuela de Arquitectura di Sevilla, Antonio Castilla della Escuela de Arte di Almería, Jorge Marín fdella Escuela Superior de Diseño di Alicante, Taciana Laredo della Universidad di Zaragoza, Jaume Prat della Escuela Arquitectura di Barcelona e Héctor García Diego della Escuela de Arquitectura of Universidad di Navarra.

Inoltre, è stato invitato l’architetto e designer Daniel Germani a prendere parte alla giuria. In rappresentanza di Cosentino era presente Santiago Alfonso, Direttore Comunicazione e Marketing del Gruppo.

Durante questo incontro sono state discusse anche le nuove proposte per la 10° edizione della Cosentino Design Challenge che sarà presentata l’anno prossimo.

Le immagini dei vincitori sono disponibili all’interno del sito: www.cosentinodesignchallenge.org

Hashtag:         #CosentinoDC9

Seguici su:

www.facebook.com/CosentinoIT

www.twitter.com/Cosentino_IT

Cosentino Newsblog: www.italia.cosentinonews.com

Youtube: https://www.youtube.com/user/CosentinoTV

 

Informazioni per la stampa:

Ketchum

Anna Del Piccolo: tel 02 624119.32 – 3358470267 – anna.delpiccolo@ketchum.com

Annagrazia Liuzzi: tel 02 624119.09 – 02 62411911 – annagrazia.liuzzi@ketchum.com

Lisa Madaschi: tel 02 624119.27 – 02 62411911 – lisa.madaschi@ketchum.com