Il Gruppo Cosentino si aggiudica il National Innovation Prize 2016

for download click image

Il Gruppo Cosentino, multinazionale spagnola leader nella produzione e distribuzione di superfici innovative per il mondo dell’architettura e del design, si è aggiudicato il National Innovation Prize 2016, gareggiando nella categoria “Internazionalizzazione”. Questi premi vengono assegnati dal Ministero Spagnolo dell’Economia e della Competitività, attraverso il Segretario di Stato per la Ricerca, lo Sviluppo e l’Innovazione.

Maggiori dettagli

Annunciati i vincitori della decima edizione della competizione studentesca internazionale Cosentino Design Challenge

Il Gruppo Cosentino, azienda globale leader nella produzione e distribuzione di superfici innovative per il mondo dell’architettura e del design, ha festeggiato il verdetto della giuria della decima edizione del concorso internazionale Cosentino Design Challenge , e ha il piacere di annunciare i vincitori delle due categorie in gara, architettura e design:

Architettura (Il tema di questa categoria era “Cosentino e lo sport”).

  • I primi tre progetti si sono aggiudicati un premio di 1000€:
  • “Scalarte” art in scale” di Luis Miguel Sánchez (Escuela Técnica Superior de Arquitectura, Madrid, Spain)
  • “Dancing Prism” di María Rodríguez (Escuela Técnica Superior de Arquitectura, Madrid, Spain)
  • “Waterock” di Arturo Garrido (Escuela Técnica Superior de Arquitectura, Madrid, Spain)

  • Gli altri tre progetti scelti hanno ricevuto un attestato di partecipazione:
  • “Cueva de Escalada” di Nievi Peterson (Escuela Técnica Superior de Arquitectura, Madrid, Spain)
  • “Underwater Pool” di Ignacio Palenzuela (Escuela de Arte, Almería, Spain)
  • “Social Olympics by Cosentino” di Cristina Pretel (EAAI Diseño&Arte, Granada, Spain)
  • Climbing Square” di Vanessa Vera (Escuela Técnica Superior de Arquitectura, Madrid, Spain)
A questo link é possibile scaricare i progetti vincitori della categoria Architettura: https://cosentino.app.box.com/s/mr4u8a6k1925typpgmgs40vfessl3fgk/1/8479406465

Maggiori dettagli

Dekton® by Cosentino, fornitore ufficiale di piani cucina al World’s 50 Best Restaurants 2016

Il Gruppo Cosentino è sponsor ufficiale del World’s 50 Best Restaurants 2016 con la superficie ultracompatta Dekton®. Si è tenuto oggi il gala di presentazione di questa emblematica classifica, ospitato per la prima volta a New York, con un grande evento presso il prestigioso Cipriani Club di Wall Street. Dekton® è stato protagonista di questo evento in qualità di fornitore ufficiale di piani cucina, con uno spazio ribattezzato “A taste of Dekton®” presso il quale è stato offerto agli oltre 700 partecipanti del gala – chef, ristoratori, professionisti del settore food e giornalisti – un delizioso gelato preparato direttamente sulla superficie ultracompatta.

In contemporanea con l’evento, il Gruppo Cosentino ha aperto le porte del Cosentino City di Manhattan, invitando ad un brunch questi selezionati rappresentanti della comunità food internazionale per scoprire insieme lo showroom della Grande Mela, un luogo dove le superfici innovative Cosentino, ideate per il mondo dell’architettura e del design, diventano fonte di ispirazione per le cucine e i ristoranti degli chef più rinomati. 

Maggiori dettagli

Almeria dedica un altro incontro ai maggiori clienti d’Europa del Gruppo Cosentino

 

for download click image

for download click image

Milano, 10 giugno 2016 – Il quartier generale del Gruppo Cosentino, leader mondiale nella produzione e distribuzione di superfici innovative per l’architettura e per il design, è stata la sede di una convention dedicata ai clienti europei. Questa edizione, dal titolo “Europe Gold Summit ’16″, ha visto la partecipazione di 130 persone, a rappresentanza di 89 clienti provenienti da 12 Paesi del mondo.

Maggiori dettagli

Il Gruppo Cosentino intraprende un nuovo Piano di investimenti per consolidare la propria leadership e la crescita futura

Il Gruppo Cosentino presenta il Piano strategico di business per i prossimi quattro anni allo scopo di consolidare la propria posizione di leadership a livello mondiale nella produzione e distribuzione di superfici innovative per l’arredamento e l’architettura. Il Piano si concentra in particolare sull’ampliamento degli impianti produttivi di Cosentino presso il parco industriale di Cantoria (Almería) nonché sulla crescita futura di Dekton®, un prodotto che passerà dal 5% attuale delle vendite consolidate a oltre il 20% nel 2019.

L’investimento totale per il periodo 2016-2019 raggiunge i 380 milioni di euro, dei quali circa il 77% (294 milioni di euro) sarà destinato a investimenti nella produzione e il restante 23% (86 milioni di euro) a investimenti commerciali. La quota principale dell’investimento sarà quindi dedicata all’acquisizione di nuove attività per far crescere i dati del business nei prossimi anni. In tal senso, e come risultato di questo Piano, il Gruppo mira a raggiungere il miliardo di euro nel 2017.

In tal modo il Gruppo Cosentino scommette, attraverso un importante investimento economico, sull’ampliamento della propria capacità industriale sul territorio spagnolo, che implicherà sia l’aumento della produzione di Dekton®, sia attività di sviluppo tecnologico per l’evoluzione di Silestone® con nuovi design e finiture consentendo ai prodotti Cosentino di mantenere il suo valore aggiunto rispetto alla concorrenza. 

Il parco industriale vedrà inoltre l’ampliamento e il miglioramento del centro logistico, uno dei più moderni d’ Europa, con nuove tecnologie specifiche per l’ottimizzazione dello stoccaggio e la spedizione dei materiali, e disporrà di nuovi impianti per i laboratori di ricerca e sviluppo, impianti pilota e zone espositive e di test. Infine l’investimento migliorerà anche le infrastrutture per la gestione e valorizzazione dei rifiuti provenienti dagli impianti di produzione, ambito in cui l’azienda già opera nel rispetto dei requisiti imposti dalle attuali norme ambientali.

Per quanto riguarda le infrastrutture commerciali, lo scopo é quello di rafforzare la presenza di Cosentino nei Paesi con maggiori potenzialità tramite il proprio modello di distribuzione basato principalmente sui “Cosentino Center” e i “City Center”. Con un totale di 121 centri distribuiti in tutto il mondo a fine 2015, la previsione per i prossimi quattro anni è quella di arrivare a 174 unità di questo tipo. 

Infine, il Piano di investimenti sarà accompagnato dalla creazione di posti di lavoro con una previsione di oltre 1.300 nuove posizioni lavorative – dirette e indirette – a livello globale. 820 saranno in Spagna e 230 direttamente presso la sede centrale di Cantoria (Almería). La stima per il 2016 è quella di generare 364 posti di lavoro fino a raggiungere la cifra di 3.750 lavoratori a livello dell’intero Gruppo.

DATI DI CHIUSURA 2015

Parallelamente alla presentazione del Piano strategico di business, l’azienda rende noti anche i principali dati rivisti e definitivi relativi all’esercizio 2015. La cifra finale del fatturato consolidato è stata di 730 milioni di euro, registrando un incremento del 30% rispetto al 2014. D’altra parte l’EBITDA ha raggiunto i 95,6 milioni di euro.

Il 90% delle vendite totali ha riguardato l’estero (infatti l’azienda vende già in oltre 110 Paesi). Scomponendo il dato per mercati, il Nord America (Stati Uniti e Canada) continua a essere la regione principale per il Gruppo Cosentino con il 55% delle vendite totali, seguito dall’Europa (21%), dalla penisola iberica (Spagna e Portogallo) con il 12% e dall’America Latina (5%).

Infine, il numero di totale di dipendenti a fine 2015 è stato di 3.350 distribuiti in tutto il mondo, appartenenti a 44 nazionalità diverse e con un’età media di 38,2 anni. Attualmente, secondo i dati aggiornati ad aprile di 2016, il numero di lavoratori ammonta a 3.490. Nel 2015 il Gruppo Cosentino ha creato 400 nuovi posti di lavoro.

BILANCIO 2010 2015

Il piano futuro, reso noto oggi dall’azienda, porta avanti un percorso di investimenti iniziato anni fa, investimenti che hanno aiutato il Gruppo a crescere con percentuali a due cifre sia in termini di vendite che di redditività EBITDA. Concretamente, gli investimenti realizzati nel periodo 2010-2015 da Cosentino hanno raggiunto i 307 milioni di euro. Il 57% di questi (176 milioni) sono stati di tipo industriale, anche in questo caso concentrati quasi interamente nel parco industriale di Cantoria, mentre il restante 43% ha riguardato investimenti commerciali ed interventi di altro tipo.

Gli investimenti già realizzati hanno portato a una crescita sostenuta nel periodo in questione (2010-2015) pari al 14% – tasso di crescita annuale composto (CAGR) – nelle vendite, passando da 378 milioni di euro nel 2010 a 730 milioni di euro nel 2015. Analogamente l’EBITDA ha registrato un tasso di crescita annuale composto del 12% nello stesso periodo passando da 53 milioni di euro nel 2010 a 95,6 milioni di euro nell’esercizio 2015.

 

Seguici su:

www.facebook.com/CosentinoIT

www.twitter.com/Cosentino_IT

Youtubehttps://www.youtube.com/user/CosentinoTV

 

Informazioni per la stampa:

Ketchum

Anna Del Piccolo: tel 02 624119.32 – 335 8470267 anna.delpiccolo@ketchum.com

Annagrazia Liuzzi: tel 02 624119.09 – 02 62411911 – annagrazia.liuzzi@ketchum.com

Silvia Badanai: tel 02 624119.48 – 02 62411911 – silvia.badanai@ketchum.com

Il Gruppo Cosentino sarà sponsor con Dekton® del Padiglione Venezia e della mostra collaterale dell’Institut Ramon Llull durante la 15° Mostra Internazionale di Architettura

Il Gruppo Cosentino, leader mondiale nella produzione e distribuzione di superfici innovative per il mondo dell’architettura e del design, sarà presente alla 15° Mostra Internazionale di Architettura di Venezia dal 28 Maggio al 27 Novembre, in qualità di sponsor della mostra UP #MargheraOnStage all’interno del Padiglione Venezia. L’azienda spagnola sarà inoltre presente a degli eventi collaterali sponsorizzando la mostra “Aftermath_Catalonia in Venice. Architecture Beyond Architects” dell’Institut Ramon Llull.

Il titolo di questa 15° edizione della Biennale di Venezia, “Report from the Front”, è stato il punto di partenza che ha permesso ai curatori del Padiglione Venezia di riportare l’attenzione e pensare la riqualificazione dell’area di Marghera, uno dei poli industriali più rilevanti della laguna. Il Padiglione Venezia ha riposto la sua fiducia in un gruppo di giovani architetti e fotografi che hanno creato una serie di rappresentazioni e prospettive dell’area, osservandone dapprima la storia per formulare proiezioni future. Magnifici tavoli realizzati con le superfici ultracompatte Dekton® by Cosentino fungeranno da elementi di supporto per questa interessante esposizione.  

Maggiori dettagli

Daniel Libeskind e Cosentino presentano a Francoforte “Musical Labyrinth”, la nuova installazione in Dekton®

Da alcuni giorni Francoforte ospita l’installazione “Musical Labyrinth, realizzata dal celebre architetto americano Daniel Libeskind. Frutto di una nuova collaborazione con il Gruppo Cosentino, leader nella produzione e distribuzione di superfici innovative per il mondo dell’architettura e del design, l’installazione realizzata con la superficie ultracompatta Dekton® è stata presentata dall’artista e posizionata nella piazza dell’Alte Oper di Francoforte, nel corso di una cerimonia alla quale hanno partecipato i rappresentanti dei principali media del paese.

Maggiori dettagli

Dekton® debutta al Mutua Madrid Open al fianco dello chef David Muñoz e dei tennisti Feliciano López, Fernando Verdasco e Eugénie Bouchard

Dekton®, il materiale ultra-compatto di Cosentino e la nuova superficie del Mutua Madrid Open, è stato uno dei protagonisti del più importante torneo di tennis di Spagna, grazie ad una spettacolare cucina che ha intrattenuto piacevolmente gli ospiti del torneo fino all’8 maggio. A inaugurare questo spazio unico di ‘live cooking’, attraverso dimostrazioni esclusive, ci ha pensato lo chef tre stelle Michelin David Muñoz, insieme con i tennisti Feliciano López, Fernando Verdasco e Eugénie Bouchard.

Muñoz ha dominato la scena, riproducendo dal vivo una delle sue ormai celebri creazioni culinarie, sotto forma di una tela, ispirata al torneo. Da parte loro, i quattro tennisti hanno dimostrato la propria abilità in cucina e hanno assistito lo chef nella preparazione del piatto prima di immortalare il momento –  senza dubbio uno dei più sorprendenti e interessanti del fine settimana – con una foto di gruppo.

Maggiori dettagli

Dekton® by Cosentino amplia la sua gamma di colori con sei nuove proposte per gli architetti e i designers di tutto il mondo

Il Gruppo Cosentino, leader nella produzione e distribuzione di superfici innovative per il mondo dell’architettura e del design, riafferma il suo potenziale innovativo con il lancio di sei nuovi colori di Dekton®, la rivoluzionaria superficie ultracompatta pensata per gli architetti e i designers.

Entzo, Gada, Blanc Concrete, Trilium, Aldem e Valterra sono stati create per offrire finiture in grado di riprodurre la bellezza immortale della natura, la personalità accattivante del legno e l’indole forte delle tonalità industriali e rugginose. Differenti texture e finiture combinate con la funzionalità e l’estetica, si adattano alle esigenze del consumatore finale e dei vari mercati.

Maggiori dettagli

Trilium, la prima proposta ecologica di Dekton®

Il Gruppo Cosentino rinnova il suo impegno per la sostenibilità arricchendo le innovative superfici ultracompatte Dekton® con Trilium, la prima proposta colore rispettosa dell’ambiente e realizzata con materia prima riciclata. Trilium combina le eccellenti proprietà tecniche ed estetiche di Dekton con un’anima profondamente ecologica.

Dekton® Trilium viene realizzato riciclando i materiali impiegati nel suo stesso processo di produzione, andando così a contribuire alla sostenibilità ambientale. 

Maggiori dettagli